Sfatiamo qualche falso mito!

Spesso sento parlare di cose inesatte sul mondo dell’alimentazione. Cerco di sfatare qualche falso mito che possa aiutarvi nella scelta nutrizionale di tutti i giorni.

Saltare i pasti fa dimagrire

Falso! Al contrario, saltare un pasto rischia di farci arrivare troppo affamati a quello successivo. Inoltre si rischia di rallentare il metabolismo poiché l’organismo, non ricevendo la giusta energia, entra in una fase di ‘risparmio’ e quindi rallenta quei meccanismi che brucerebbero calorie necessarie al sostentamento.

I carboidrati fanno ingrassare

Falso! Il problema non sono i carboidrati, ma la quantità e con cosa sono abbinati. Spesso infatti al piatto di pasta viene abbinato del pane sfociando così in un eccesso di carboidrati. In più vi consiglio sempre di abbinare ai carboidrati una fonte di fibre e proteine, così da controllare l’assorbimento degli zuccheri durante la giornata.

I cibi light aiutano a mantenere la linea

Falso! La maggior parte dei cibi cosiddetti ‘light‘, alleggeriti in grassi e/o zuccheri, consentono un risparmio calorico molto spesso irrisorio perché gli ingredienti mancanti devono essere rimpiazzati da altri, altrettanto calorici.

Via i latticini per dimagrire

Anche qui il reale problema sta nell’abuso di questi. Mangiare del formaggio fresco una o due volte a settimana non è certo causa di tutti i mali! Meglio limitare l’assunzione di formaggi stagionati, ma solo in gran quantità; un po’ di parmigiano in una dieta bilanciata è fonte di ottimi nutrienti

Le proteine fanno male

Falso! Le proteine sono i mattoni del nostro corpo: muscoli, articolazioni e molti ormoni sono costituiti da proteine. Mangiare poche proteine non è più salutare, ma nemmeno esagerare. Bisogna saper scegliere le giuste fonti e imparare a variare la dieta inserendo proteine da fonti animali come carne, pesce, uova, latticini e vegetali come i legumi.

Le uova aumentano il colesterolo

Si, le uova sono ricche di colesterolo, ma non sarà quel quantitativo ad influire sulla colesterolemia totale. Anzi, le uova sono ricche di ottimi nutrienti, amminoacidi essenziali. Quindi via libera alle uova in una dieta sempre varia.

La moda del ‘senza glutine’

Negli ultimi anni si è trasformata in un ‘autentica moda, sostenuta dalla convinzione che una dieta povera dei carboidrati che contengono glutine sia dimagrante e salutare, ma in realtà è indicata soltanto per i soggetti intolleranti o con particolari esigenze alimentari.